Cappadocia: tradizioni e natura

          DIZIONARIO CAPPADOCIANO/ITALIANO

ABBA’LLE

GIU’, A  VALLE

ABBACCHITTO

AGNELLINO

ABBAFATA

ARIA AFOSA,GROSSO PRANZO

ABBAFATO

SAZIATO

ABBAJATO

ABBAGLIATO,CANE CHE ABBAIA

ABBAMBATO

BRUCIACCHIATO

ABBELATO

RICOPERTO,SOTTERATO

ABBETTU’NA

FAI SILENZIO, ABBOTTONARSI LA GIACCA

ABBI’ATO

INGOIATO

ABBIALE

APRI E FA USCIRE  PIANO ( LE BESTIE )

ABBOJA’

STAI STUFANDO,UNA COSA TROPPO CONDITA

ABBOTATO

AVVOLTO

ABBOTTATO

GONFIO

ABBRICOCCA

ALBICOCCA

ABBRUCCIO

PIOPPO  ( ALBERO )

ABBRUCIATO

BRUCIATO

ABBU’FFATE

SAZIATI

ABBUFATO

FUOCO CHE FA SOLO  FUMO

ABBUJI

SEI NOIOSO

ABBUSCARE

GUADAGNARE

ACAPONNABBALLE

ANDARE  IN  GIU’

ACAPONNAMMONTE

ANDARE  IN SU’

ACCAGNACCHE’

IN CAMBIO DI  CHE  COSA

ACCAPPATO

COPERTO

ACCASACCIATO

ACCATASTATO

ACCAVAJO

A CAVALLO

ACCENNA

ZOPPICA

ACCIOPPATO

AZZOPPATO

ACCISO

UCCISO

ACCITITE

UCCIDITI

ACCIUFFATO

PRESO

ACCORTATORA

SCORCIATOIA

ACCOSTATE

AVVICINATI

ACCOVATI

LEGATI PER LA  CODA ( MULI )

ACCRO’CCA

METTERE LA TAGLIOLA

ACCUCCIATE

ACCOVACCIATI

ACITO

ACETO

ACQUASANTARO

RECIPIENTE PER L’ACCQUASANTA IN CHIESA

ADDAMPICCIO

DARE FASTIDIO

ADDIATAI’

DOVE DEVI ANDARE ?

ADDIMA’

DOMANI

ADDIMAMMASSERA

DOMANI SERA

ADDIMAMMATINA

DOMATTINA

ADDIMANNATO

DOMANDATO

ADDISTAI’

DOVE STAI ANDANDO ?

ADDIVA’

DOVE VAI ?

ADDOPIATO

CHE FA LA PENNICHELLA, STESO A RIPOSARE

ADDORATO

ODORATO

ADDU’

DOVE

ADDUVA’

DOVE VAI ?

ADDUVOI’

DOVE VUOI ANDARE

AFFIARATO

BRUCIATO

AFFILAPPRESSO

VENIRTI DIETRO (SEGUIRTI), LO HAI RUBATO

AFFILATORA

SPIFFERO D’ARIA

AFFONNATO

INTRAPPOLATO NEL FANGO

AFFROCIATO

BERE COL VISO DENTRO L’ACQUA

AFFUTICARE

GIRARE ALL’ INSU’ LE MANICHE DELLA CAMICIA, GIACCA,MAGLIETTA

AINNATE

SBRIGATI

AISSO

A LUI

AJOTTITO

INGOIATO

AJUMAME

FAMMI LUCE

AJURGOTI’

A TE STESSO

ALARE

SBADIGLIARE

ALLA’RGATE

STAMMI LONTANO

ALLALIVERSA

ALLA ROVESCIA

ALLARAJA

LANCIARE PER ARIA  E  CHI  PRENDE  PRENDE

ALLATTA

MUOVERE LE CASTAGNE IN PADELLA

ALLORGIO

OROLOGIO

AMMAGGINO

LO IMMAGGINO

AMMATTUTO

ERO PRESENTE

AMMENTATO

INVENTATO

AMMI’

A  ME

AMMOLLA

METTERE  A   BAGNO  I  PANNI

AMMONTE

SU’ , IN CIMA

AMMORBATO

PUZZOLENTE

AMMURIATE

PECORE RAGGRUPPATE ALL’OMBRA

ANATRACRIA

FRA  UN POCO

ANEJO

ANELLO

ANGINO

GANCIO

ANNANZI

DAVANTI

ANNANZI  E  ARETE

DAVANTI E INDIETRO

ANNASCUNNITE

NASCONDITI

ANNASCUSO

NASCOSTO

ANNASPATURO

ARNESE PER FILARE  LA  LANA

ANNISCATO

BRUCIATO

AOCCHIA

GUARDA

AOCCHIAPO’

GUARDA UN PO’

AOGNATO

RUBATO

APPE’TECA

FARE UNA SALITA RIPIDA

APPENNECATO

APPISOLATO

APPENNOLUNI

PENZOLONI

APPETE

A PIEDI

APPETI PARI

A TAVOLA

APPEZZUCATO

LEGNO APPUNTITO

APPICCA

APPENDI

APPICCIA

ACCENDI

APPICCIATO

ACCESO

APPOCA’TRO

FRA  POCO

APPOIATO

TE LO HANNO RIFILATO

APPOSATE

STAI FERMO

APPRESCIATE

FAI PRESTO

APPULLATO

SPOSATO

APPURATO

SCOPERTO

ARA

AIA

ARA’BBIATE

CHE TU POSSA PRENDERE LA  RABBIA!

ARAJA

RAGLIO DEL SOMARO

ARAMA’TO

PRESO TUTTO QUANTO

ARANCATO

STANCATO

ARARIVAJO

RAGGIUNGILO

ARARIVATO

RAGGIUNTO

ARATTAME

GRATTAMI

ARATTATE

GRATTATI

ARCA

MOBILE PER BIANCHERIA

ARCIONE

LEGNO CURVO  DELL’ IMBASTO

ARCONE

COMMO’

ARDICA

ORTICA

ARDICARO

CESPUGLIO D’ORTICHE

ARDO

ALTO

ARECCHIA

ASCOLTA

ARECCHIAP0’

ASCOLTA UN PO’

ARECENITO

ARROVENTATO

AREECCOJO

RIECCOLO

ARESURVITE

SBRIGATI

ARETE

DIETRO

AREVE’

RITORNA

AREVECCI

RITORNACI

AREVEJATE

RISVEGLIATI

AREVETTENNE

TORNA INDIETRO

AREVOTA

RIVOLTA

ARIGGITE

REGGITI

ARIVI’MO

ARRIVIAMO

ARIZZATE

ALZATI

ARUFITO

MUSO SCORBUTICO

ARUVINATO

ROVINATO

ARUZZINITO

ARUGGINITO

ARZA

ALZA

ASCISO

SEDUTO

ASCITITE

SIEDITI

ASENO

ASINO

ATAFA’

DEVI FARE

ATTENTIARIGNATI

A DENTI  STRETTI,DEGRIGNATI

ATTI’

A  TE

ATTINCANCANI

MODI  SGARBATI

ATTRIPPATO

SAZIATO

ATTURACCIO

TAPPO

ATTURALA

FAI SILENZIO

ATTURATO

OSTRUITO

AUFFA

GRATIS

AUFFAMENTE

GRATIS

AUGNI

RUBI

AUZO

LEGACCIO DI GRANO

AVOTITTO

HANNO DETTO

AVVECINATE

VIENIMI VICINO

AZZACCAREJO

PICCOLO  RAMO SECCO DI FAGGIO

AZZECCA

SALI

AZZI’CA

A POCO A POCO

AZZI’NNATO

HAI  BEVUTO

AZZINNARE

FAR BERE IL LATTE AGLI AGNELLI

AZZITTATE

FAI SILENZIO

AZZUARA

CALZONI ALLA ZUAVA

AZZUFFATO

DISORDINATO

BACCILE

LAVABO PER LE MANI  E  IL  VISO

BAMBACIA

OVATTA , COTONE

BANCHETTA

SGABELLO CON TRE PIEDI

BANNO

BANDO ( BANDITORE )

BARBABBIETA

BARBABIETOLA

BARCONE

BALCONE

BASTIA

CHIEDERE CON INSISTENA INFASTIDIRE

BATTOCCHIO

MANIGLIA PER BUSSARE ALLA PORTA

BAVAROLA

BAVAGLIO

BEFERINE

BUFERE DI VENTO FREDDO CON NEVE

BEJO

BELLO

BEJOME

BELL’UOMO

BETTONE

BOTTONE

BEUBBONO’

CHE DIAMINE

BEVE

BERE

BIASTIMA

BESTEMMIA

BICUNZO

FUSTO PER IL VINO , TINO

BIFFA

CORRERE IMPROVVISAMENTE

BISCINO

ADDETTO AI SERVIZI DI PASTORIZIA

BITONE

FUSTO ,BARATTOLO

BITONITTO

BARATTOLINO

BIZZO’CO

SCAPOLO

BOCALE

BROCCHETTA DI  COCCIO , BOCCALE

BOCCAPESCI

CASCATE DEL FIUME LIRI,QUANDO SI SCIOGLIE LA NEVE  O PIOVE  MOLTO

BOLLETTE

CHIODI  CON  GROSSA TESTA PER SOTTO  LE SUOLE  DELLE  SCARPE

BOSCIE

BUGGIE

BOTTIJA

BOTTIGLIA

BRADICOLA

GRADICOLA

BRICICRETTA

BICICLETTA

BRICOCCOLO

FICOZZO

BRUNZINO

PICCOLO CAMPANELLO DI BRONZO

BRUSCHINO

IL BRUSCA ORZO

BUCCHIALE

COLLO DI BOTTIGLIA

BUCCO

SACCHETTO PER LA BIADA AI MULI

BURIATE

VENTATE DI BURIAN  FREDDISSIME

BURZINO

TASCHINO

BUSCIO

BUCO

BUSCITTO

PICCOLO BUCO

CA’PE

ENTRA

CA’RECO

CARICO

CACA’MMARO

STUPIDONE

CACATURO

CESSO, LATRINA

CACCAVELLA

CIOTOLA D’ ALLUMINIO, DI RAME

CACCHIA

AMICIZIA

CACCHIO

PORZIONE DI SALCICCIA

CACCIONE

CAGNOLINO

CACE

FORMAGGIO

CAECCOSA

QUALCOSA

CAETUNO

QUALCUNO

CAGNO ELLE SAGNE

STENNERELLO PER LE LASAGNE

CAJINA

GALLINA

CALATO

SCESO

CALECAGNO

CALCAGNO, TALLONE

CALECARA

FUOCO CON MOLTA LEGNA

CALEMMO

SCENDEMMO

CALLARO

CALDAIO , PAIOLO

CALLO

CALDO,  CALLO DEI PIEDI

CAMA

PULA DEL GRANO

CAMICCIOLE

LACCI DI STOFFA

CAMINA

CAMMINA

CAMINO

CAMINETTO

CAMMARUTTO

CON UN BRACCIO  O  PIEDE SPEZZATO

CAMMONE

OSSO

CANASSA

GUANCIA

CANCANI

CERNIERE  DELLE  PORTE

CANCANUNI

BARCOLLANTE

CANDERO

ALZARE  GRANO AL VENTO PER PULIRE

CANESTRA

CESTA DI VIMINI PIU’  GRANDE

CANISTRO

CESTO DI VIMINI

CANNACCIO

GARGAROZZO , S’INGOZZA

CANNATA

BROCCA D’ACQUA

CANNELE

CANDELE , SECREZIONI DEL NASO

CANNELOTTO

SEMPLICIOTTO

CANTONE

ANGOLO DI MURO

CAOCE

LA  CALCE

CAOCEVIVA

CALCE, FATTA CON PIETRA CALCARE COTTA

CAOCI

CALCI

CAPA’

SCEGLIE,SBUCCIA

CAPE’ZZA

CAVEZZA

CAPECOJO

COLLO GROSSO

CAPECUJO

SOTTOSOPRA

CAPESCALE

SCALINATA

CAPIJO

CAPELLO

CAPOCERO

OSSO SOPRA LE SPALLE DEL MULO

CAPOCUJO

CAPOVOLTO

CAPONNABBALLE

ANDARE IN GIU’

CAPONNAMONTE

ANDARE IN SU’

CAPOSTURNO

GIRAMENTO DI TESTA

CAPPADOZA

CAPPADOCIA

CAPPARONE

PEZZO DI CUOIO MOLTO DURO

CAPPE’JO

CAPPELLO

CAPUTO

ENTRATO

CAPUZZELLA

TESTARDO

CARACACCHIA

UNA FORTE AMICIZIA

CARAMOSCIO

CARBONE ACCESO CHE  CADE  DAL  CAMINO

CARARECCIA

STRADA  FATTA   SOLO   DI   TERRA

CARASTUSO

SEI MOLTO CARO

CARBINIERI

CARABINIERI

CARECATORE

LEGNI PER CARICARE I MULI

CARECHEVA

CARICAVA

CAREONE

CARBONE

CARI’TTO

CARRETTO

CARNIERO

BASTONE PER APPENDERE IL MAIALE

CAROJA

PANNO ARROLTOLATO SULLA TESTA

CAROSATO

TOSATO

CASACCIA

LEGNO ACCATASTATO

CASALI’TTO

STAI FACENDO  CASINO

CASCAMORTO’NE

MEZZO ADDORMENTATO, TONTO

CASCIAREJO

TRASPORTORE DI CACIO E RICOTTA

CASCIOI

PRIMULE  GIALLE

CASITA

CASA TUA

CASSIA

GOBBA

CASTRICA

UCCELLINO CON LA CODA  ROSSA

CATANA

BUCA PER GIOCARE CON LE PALLINE

CAVAJO

CAVALLO

CAVUTO

BUCO ALLA PORTA PER I GATTI

CAZETTE

CALZE

CAZUNI

CALZONI

CECAGNA

SONNOLENZA

CECASURICI

PUNGITOPO

CECHETTA

OCCHIOLINO

CECOJO

FORUNCOLO

CELLA

FICA,VULVA

CELLITTO

UCCELLINO

CENNERE

CENERE

CENTERINATE

CINGHIATE

CENTERINO

CINTA

CERASCIA

CILIEGGIE

CERASCIOI

AMARENE

CEREVA

ACERBA

CERQUA

QUERCIA

CETTO

PRESTO

CHESE

CHIESA

CHETTEPIJI

COSA PRENDI

CHICHERA

CERCHIETTO IN TESTA RASATO DEI PRETI

CHIOCHIE

CIOCIE

CHIOMA

CORONA DI SALCICCIE,CAPELLI BEN PETTINATI

CHIORTA

SERVE  PER LEGARE LE FASCINE,FIENO

CHIOVO

CHIODO

CHIRICUZZO

CUCUZZOLO

CI’CHE

SI DICE  CHE

CIA’LEFE

FANGO

CIACATO

CALPESTATO

CIAMMARUCHE

LUMACHE

CIAMMELLA

CIAMBELLA

CIAMMELLE

CERCHI DI LEGNO PER  L ‘ IMBASTO  DEI  MULI

CIAMURO

FORTE    RAFFREDDORE

CIANCA

COSCIA

CIANCECATO

MASTICATO ,SPIEGAZZATO

CIANCHETTA

SGAMBETTO

CIAOSTATI

CI SONO STATI

CIARCEJI

FIORI DI GINESTRE

CIARCELLA

BAMBINA CICCIOTTELLA

CIAVARO

MONTONE GIOVANE

CICCIAVETETASTA’

PURTROPPO  DOVETE  STARE  LA’

CICI

CECI

CICINISCO

ANDATO A FINIR MALE

CICIONE

CHICCO GRANDE

CICIRCHIOLE

QUADRUCCI (PASTA ALL’UOVO)

CICITTI

SEMINI

CIGNALE

CINGHIALE

CIJOCRIFONE

PERSONA  CON  CAPELLI  TUTTI  SPETTINATI

CILLO DICIO

GLIELO DICO

CINCI

CASTELLITTI ( CASTELLAFFIUME ), STRACCI

CIO’PPECA

ZOPPICA

CIOCCO

PEZZO GROSSO DI LEGNO

CIOMECA’CCIA

RAGAZZA   RIBBELLE

CIOPPO

ZOPPO

CIPOLLA

INCIAMPATO, CIPOLLA DA CUCINA, TIPO DI PETTINATURA DEI CAPELLI

CIRCHIO

CERCHIO

CIUFFITTO

PICCOLO CIUFFO DI CAPELLI

CIULIFITTO

FISCHIETTO   FATTO  CON LA  CANNA

CIURLI

POCHI CAPELLI  ARRUFFATI

CIUVETTA

CIVETTA

CLASSE

AMICO NATO NELLO STESSO ANNO

COCA

PATATE SPACC. COTTE SOTTO IL FUOCO

COCCHIA

BUCCIA

COCCHIARO

MUCCHIO DI  BUCCIE

COCCITTO

SORSETTO DI VINO

COCE

SCOTTA

COCOCCETTA

ZUCCHINA

COCOCCIA

ZUCCA

COCOMMARO

COCOMERO

COJO

COLLO

COLECATO

SDRAIATO ,ANDATO A LETTO

COLEMA COLEMA

PIENA PIENA

COMBRATO

COMPERATO

COMENZE’ , COMENZA

INCOMINCIO’ , INCOMINCIA

COMMATTU’TO

RIMPROVERATO

COMME’CO

CON ME

COMMENNU’

COME NOI

COMMETENNETE’

MA  COME  TI VA’

COMMO’VE

COMMUOVERE

COMPANA’

COMPANATICO

COMPRATA

COMPERATA

CONBINAZIONE

PER CASO , CASUALMENTE

CONCALLATO

ANDATO A MALE , PIENO DI MUFFA

CONGRECA

FARE UN GRUPPO

CONNITTI

NON RAGIONI PIU’’

CONOCCHIA

PICCOLO LEGNO PER ARROTOLARE LA LANA

CONOCCHIE

GAMBE  ESILI  E STORTE

COPELLA

BOTTICELLA PER L’ACQUA DI   L. 25

COPELLITTO

PICCOLA  BOTTICELLA  DI  L.  2  CIRCA

COPPA

MISURA  PER   CEREALI   KG  20

COPPA

MISURA  PER   I TERRENI

COPPO

SPARO

COPPO

TEGLIA PER CUOCERE SOTTO IL FUOCO

COPPPETE’JO

RECIPINTE DI LEGNO

CORDALENTA

UNO MOLTO LENTO

CORE

CUORE

CORE’A

SCORREGGIA

CORPITTO

GILE’

CORTE’JO

COLTELLO

CORTELLUZZO

COLTELLINO

COSCI’

COSI’

COSSA

COSCIA

COTECA

COTENNA

COTO

COLPITO

COVA

CODA

CRAPARO

CHE PASCOLA LE CAPRE

CRAPE

CAPRE

CRAPITTO

CAPRETTO

CRAVINA

PICCONE

CREDENZONE

UNO CHE CREDE A TUTTO

CREDENZONE

ARMADIO GRANDE DA CAMERA

CRESCIAREJO

SINGHIOZZO

CRIA

STRILLA FORTE

CROCCHIARE

SPEZZARE  QUALCOSA

CRUGNALI

BACCHE ROSSE FRUTTI DEL CROGNIOLO

CRUO

CRUDO

CRUVACCHIO

STUPIDONE

CUCCETTO

BOTOLA PER ANDARE IN CANTINA

CUCCHIARA

CUCCHIAIO

CUCCHIARELLE

CASTAGNE VUOTE, CUCCHIAI  DI  LEGNO

CUCCHIMO

VECCHIA CAFFETTIERA DA CAFFE’

CUCI

CUOCI

CUCUMA

BRUCIA PIANO PIANO

CUDIE

RUGHE

CUGNA

CULLA

CUITTO

AVERE CULO , ESSERE FORTUNATO

CUIZZETTA

CODINO

CUJO

SEDERE

CULICENZA

PACE , FERMIAMOCI UN POCO

CULICO

CORICATO, SDRAIATO

CULIMO CULIMO

PIENO PIENO

CUNFINATO

RAGGIUNTO UN ACCORDO

CUNIJO

CONIGLIO

CURICI

PORGIGLI

CURIME

PORGIMI

CURIUSO

CURIOSO

CUTTA’

LAMENTARTI

CUZZICA

PIAGHETTA ESSICCATA

DENANZI

DAVANTI

DENCIMA

DI  SOPRA

DEPICCIO

VENIRE ALLE MANI

DERETE

DI  DIETRO

DESOTTO

DI  SOTTO

DICCILLO

DIGLIELO

DICCILLOPO’

DIGLIELO UN PO’ TU

DISFICILE

DIFFICILE

DITONE

POLLICE,ALLUCE

DOPPO

DOPO

DU

DUE

E’LLOJO

ECCOLO  LA’

E’SSIO

ECCOLO QUA’

E’SSOSCI’

E’ COSI COME DICI TU

ECCARE’TE

QUA’  DIETRO

ECCHIO

ECCOLO

ECCO

QUI’

ECCOME

ARRIVO

ECCONE

ECCOCI

EMMO ITI

SIAMO  ANDATI

ESCEVA

USCIVA

ESSIO

ECCOLO

ESSOJO

ECCOLO  QUA’

FACIMO

FACCIAMO

FACIOI

FAGGIOLI

FAJA

SEMI DEL FAGGIO

FARDEJO

FARE I BAGAGLI  ( USATO DA PASTORI )

FARGIATO

FALCIATO

FARGIATURI

FALCIATORI

FARINEJO

UNO  CHE  E’  BUGGIARDO

FATTECUNTO

FA FINTA CHE

FAVELLATO

PARLATO

FAVO

ALBERO  DI   FAGGIO

FAZZOLITTO

FAZZOLETTO

FEOCE

FELCE

FETA

FA  LE  UOVA

FETATO

LA  GALLINA HA FATTO  L ‘UOVO

FI’CIRO

FECERO

FIARARE

LANCIARSI PER AGGREDIRE CON VIOLENZA

FIATONE

AVERE IL FIATO GROSSO, AFFANNATO

FIAVONE

PIZZA CON FORMAGGIO, POMODORI, ALICI

FICCATI

PIANTATI

FICORA

FICO

FIENAROLA

PICCOLA BISCIA DI FIENO

FIETTA

TRECCIA  DI  CIPOLLA, AGLIO

FIJI

FIGLI

FIO 

FILO

FIOCCHEVA

NEVICAVA

FIONNATO

BUTTATO

FOCARACCIO

FUOCO GRANDE

FOCHENATALE

FUOCO IN PIAZZA CHE SI FA A NATALE

FOCO

FUOCO

FOLLACCIANI

FICHI

FONGA

SALCICCIA ANDATA  A  MALE

FORATE

SOFFIATI  ( IL NASO )

FORMELLE

PIEDI   PIATTI

FORNACELLE

VI SI CUOCEVANO ANTICAMENTE I CIBI

FRACICATO

BAGNATO

FRAMMASONE

PERSONA SEMPLICE

FRATITO

TUO  FRATELLO

FREGNA

FICA, VULVA

FREGNITTO

OGGETTO   PICCOLINO

FREGNONACCIO

STUPIDONE

FREVE

FEBBRE

FRIDDO

FREDDO

FRISCIO

BUCO IN TESTA CON UN SASSO

FRITTEJO

FRITTELLA  (IMPASTO CON FARINA )

FROMICOLE

FORMICHE

FRONNA

FOGLIE DEL FAGGIO

FROSCELLA

CESTINO PER LA RICOTTA

FROSCETTE

FERRI INFILATI ALLENARICI DELLE MUCCHE

FROSCIA

NARICI

FROSCIA

FOGLIA

FRULLATO

BUTTATO  VIA

FU’ITENNE’

SCAPPATENE  VIA

FUGNO

FUNGO

FUI

SCAPPA

FUI’MONENNE’

SCAPPIAMO

FUITO

SCAPPATO

FUMICA

DORME

FUNNO

FONDO

FURASTICO

UNO CHE VIVE ISOLATO,CHE NON SI MISCHIA

FURCINA

FORCINA

GARGAROZZO

GOZZO

GARGAROZZONE

GHIOTTONE

GELUNI

PIEDI  GELATI   PER  IL  FREDDO

GEO

GHIACCIO

GHIANNA

GHIANDA

GIRITTO

GIRETTO

GNOMMARO

GOMITOLO  DI SPAGO  O   LANA

GNOVA

NUOVA

GUARDAMACCHI

COPRI  PANTALONI , FATTO DI  PELLE  DI PECORA  PER NON SPORCARSI

IACCOI

CINTE DI CUOIO PER L’IMBASTO DEI MULI

IOCCA

CHIOCCIA

ISCINO

ESCONO

IUPERAPACE

LUPO MANNARO

IUTTO

GOLOSO

JA’SENO

L’ASINO

JALOCCO

L’ ALLOCCO

JAMBASSATO

L’ANNO SCORSO

JATTA

GATTA

JENCA

VITELLA

JETECINNE’

ANDATEVENE

JETTA’TO

BUTTATO

JO’LECA

CHE PARLA  FACILE

JOSPITALE

OSPEDALE

JUPE

LUPO

L’ANNOCCA

FARE IL FIOCCO

L’ASTATERA

LA BILANCIA

LABBARE

LABBRA

LACAVALLETTA

L’ACCORCIATOIA

LACCHE’SE

LA CHIESA

LAGNATE

LAMENTATI

LAMUTINELLA

VATTENE

LAPPARO

GRAPPOLO D’UVA

LASSATO

LASCIATO

LATRAIERI

L’ALTRO IERI

LAVATURA

L’ACQUA DEI PIATTI LAVATI

LEBBERE

LEPRE

LECCAMUSSO

UNO SCHIAFFO

LECENA

PRUGNA VERDE

LEMETONE

SCARPATA

LENA

LEGNA

LENGUA

LINGUA

LENGUAPUZZA

UNO  CHE  DICE  SEMPRE  MALE  DI  TUTTI

LESTRA

LETTO    DI    PAGLIA  PER  GLI  ANIMALI

LEVETO

DONNA GRASSA, LIEVITO PER IL PANE

LIACCIA

FETTUCCIA DI STOFFA

LINTERNA

OCCHIO

LINZOJO

LENZUOLO

LIVE

OLIVE

LIVERSA

AL  CONTRARIO

LOCABALLE

LAGGIU’

LOCARETE

LA’ DIETRO

LOCHENE ?

CHE HAI DETTO ?

LOCIO LOCIO

MOGIO MOGIO

LOCO

LA’

LOCRATO

CONSUMATO

LOFFA

SCUREGGIA SFIATATA

LOSCI’

IN QUEL MODO

LUPINI

FUSAGLIE, GELONI AI PIEDI

MACCARUNI

MACCHERONI ( PASTA FATTA A MANO)

MACCHIONE

CESPUGLIO

MACENIJO

MACININO   PER IL CAFFE

MACERA

MURO DI SASSI  SENZA CALCE, A SECCO

MADDIMA’

STAMATTINA

MAGNAORA

MANGIATOIA

MAJIO

LEGNO A FORMA DI CHIOCCIOLA PER BATTERE I PALI DEI RECINTI DELLE PECORE

MALEMATREA

MATRIGNA

MALEORNO

POCO DI   BUONO

MAMMOCCIO

BAMBINO

MANDILE

TOVAGLIA

MANDRA

RECINTO PER LE PECORE

MANDRIJO

RECINTO DOVE RISIEDE IL MAIALE

MANNARA

MANNAIA  (PER SPEZZARE LE OSSA )

MANNATARA

DONNA  DI  SERVIZIO

MANOPPIARA

CATASTA DI COVONI

MANOPPIO

COVONE ( DI GRANO )

MANTEJO

MANTELLO

MANTILE

TOVAGLIA

MANTINI

TIENI , AREGGI

MARAONE

TORRENTE INGROSSATO

MARCONE

SEME ROTONDO MARRONE DELLA QUERCIA

MARIOLA

TASCA INTERNA DELLA GIACCA

MARIZZO

ADESSO MI ALZO

MARSALLA

MARSALA

MARTEJO

MARTELLO

MASCAGNA

BELLA CHIOMA

MASSA

CONTENITORE DI LEGNO PER LA FARINA,MADIA

MASSAITTO

LEGNO  CHE STA SOTTO I PAVIMENTI

MASSE’RA

STASERA

MASTO

SELLA   PER LA SOMA

MATINA

MATTINO

MAZZAFIONNA

FIONDA

MAZZAREJO

LEGNO BUCATO PER METTERE  I FERRI ( PER FARE LE CALZETTE )

MAZZOCCHI

PANNOCCHIE

MBANDATA

PARTORITA

MBASTORATO

CAVALLO LEGATO AI PIEDI DAVANTI

MBECILLE

IMBECILLE

MBIASTRO

RAGAZZINO

MBOSTO

DEPOSITO   DI   LEGNAME

MBOTTATURO

IMBUTO

MBOTTITA

COPERTA DI LANA

MBRESCUJATO

FARE UN MISCUGLIO DI TUTTO,PASTICCIATO

MBRIACO

UBRIACO

MBRILLOCCATA

PIENA DI ANELLI

MBUGNI

INTINGO

MBURZO

UNO CHE CAMMINA  POCO E MALE

MBUSSO

BAGNATO

MBUZZATO

ANDATO A MALE, FERMO PER TANTO TEMPO

MENGE’NNE

MI  FA  MALE

MENNEREVINNI

ME NE SONO RITORNATO

MENTONE

MONTONE

MENTRAMINTI

NEL FRATTEMPO

MERABBERTA

COSA  VORESTI  FARMI   CAPIRE

MERARIVI

MI  RAGGIUNGI

MERECANZONATO

MI HA PRESO IN GIRO

MERECHIAPPI

MI  RI   ACCHIAPPI

MERENCRESCE

MI DISPIACE

MERENNA

MERENDA

MERLACCHIONE

RONDONE

MESA MESA

SE TI PARE POCO !!

METE

MIETE

METECO

MEDICO, DOTTORE

METTEVO’LA

PIACE MOLTO

MEZZACOPPA

MISURA  PER   CEREALI   KG  10

MEZZACUSTO

FERRAGOSTO ( 15  AGOSTO )

MMOTECATO

ROVESCIATO

MO

ADESSO

MOCCA

SVUOTA, IN  BOCCA

MOCCATO

ROVESCIATO

MOCCECATO

MORSO

MOCCELUSO

MOCCIOLOSO

MOGNE

MUNGE ( LE VACCHE,LE  PECORE )

MOJE

MOGLIE

MOJI’CO

OMBELICO

MOJICA

MOLLICA , SASSO GRANDE

MOJICO

OMBELICO

MONNAZZARO

DISCARICA PER I RIFIUTI

MORENNA

MERENDA

MORGIA

SASSO

MORICOLE

MORE

MOTECATO

ROVESCIATO

MOTINA

PRANZO AL SACCO

MPANATA

ZUPPA CON PANE  E  RICOTTA

MPATACCATO

PIENO DI MACCHIE

MPAURITO

SPAVENTATO

MPESCHIATO

CHIUSO A CHIAVE

MPOSTATO

FERMO AD ASPETTARE

MPUNITO

CAPRICCIOSO,RIBELLE

MPUZATO

PIEGATO  ALLA PECORINA

MU’RITTE  SCIAPO

A TEMPO PERSO !

MU’VITE

MUOVITI

MUCCHITTO

CUMULO DI TERRA

MUCCO

VISO

MUIA

MULA

MURITTO

MURETTO

MUSAROLA

SACCHETTO DI STOFFA PER I VIVERI

MUSCITTO

PICCOLO PROPRIETARIO DI  PECORE

MUTANZE

MUTANDE

N’ANTICCHIA

UN POCO

NACRIA

UN POCHETTINO

NAFRECHETEMPO

UN SACCO DI TEMPO

NAMMATTEMMO

CI  TROVAMMO  PER  CASO A STARE  LI’

NATRACRIA

UN  ALTRO   PO’

NATRANNO

L’ANNO PROSSIMO

NATRAVOTA

UN’ALTRA VOLTA

NCACAZZATO

SMERDATO

NCACCHIATURA

BASE DI DUE RAMI VICINI

NCALECATO

PIGIATO MOLTO FORTE

NCANTATO

INCLINATO

NCAPPATO

CI SEI CASCATO FINALMENTE

NCARATO

TRAVOLTO

NCAZZATO

ARRABBIATO

NCHIOVATO

INCHIODATO

NCIALEFATO

INFANGATO

NCIARAMARE

TARTAGLIARE, PARLARE A VANVERA

NCIAUJATO

FARE UN MISCUGLIO

NCIMA

SOPRA

NCIPATO

ANNODATO , RAGGROVIGLIATO

NCIUCITO

MEZZO ADDORMENTATO

NCOLLARE

PORTARE SULLE SPALLE

NCOTTA

CUOCERE  LE  PANNOCCHIE  AL FUOCO

NCOZZATO

SPORCO

NCUCUJATO

ACCOVACCIATO SUI TALLONI

NDIGNA

INSISTE

NDOMMECA

PESANTE

NDROSSECO

BUDELLA INTERIORA GRASSE DEL  MAIALE

NDRUAREJO

IMPICCIONE

NDUVINATO

INDOVINATO

NEA NEA PO’

MA GUARDA  UN PO’

NEPOTE

NIPOTE

NERENZEMMIEMMO

CI  SIAMO  RIUNITI  TUTTI

NGANNA

IN GOLA

NGE’NNE

MI FA MALE

NGERATA

TELA  IMPERMEABILE PER NON BAGNARSI

NGHIOTTITO

INGOIATO

NGIAUJARE

PARLARE   MALE

NICCIO

MAGRO  (  PROSCIUTTO  MAGRO )

NILLA’

SPOSTATI  PIU’ IN LA’

NINQUA’

DI QUA’

NIRO

NERO

NISCIUNO

NESSUNO

NITRI

SENTI FREDDO

NIVO

NIDO

NO’NNITA

TUA NONNA

NOMA’RO

TANTO

NOMMENNERENDENNO

NON   ME  NE  INTENDO, NON LO SO

NONNI’TTITO

TUO NONNO

NONNI’TTO

MIO NONNO

NOVELLE

DA NESSUNA PARTE

NPUZATO

MESSO ALLA PECORINA

NQUARTATO

MOLTO  GRASSO

NSANTA FREGNA

IL GIORNO DEL MAI

NSERTATA

INNESTATA

NSOCCHE’

QUALCOSA

NTACCA

SEGNO    SU   UN   BASTONE   DI   LEGNO

NTARTARATO

RIMANERE  CONFICCATO NELLA MELMA

NTINTO

MACCHIATO, INZUPPATO

NTOPPA

TARTAGLIA

NUCCIO

NOCCIOLO

NUMMARI

NUMERI

NUVO

NODO

NZARDUSO

AZZARDARE  A  FARE  QUALCOSA

NZEMMIA

INSIEME

NZENCATA

INDICATA

NZERA

CHIUDI LA PORTA

NZERATO

CHIUSO 

NZINO

SUL GREMBO

NZOLLAZZO

ANDARE  INGIRO

NZURDARE

INSULTARE

OGNA

UNGHIA, RUBARE

OI ’    ?

EI   TU  ?

OJO

OLIO

OJUSO

OLEOSO

OMBRELLA

OMBRELLO

OME

UOMO

OMME’PIACIUTO

NON MI E’ PIACIUTO

OMMENITTO

OMETTO, BAMBINO

ONCILLETATO

NON GLIE  LO HA DATO

ORZEME’JO

GARGAROZZO ,MAI  SAZIO

OSSOCUINO

OSSO SACRO

PACCA

MACCHIA, LEGNO SPACCATO A META’

PACCUTO

SPESSO,  GROSSO

PAITTO

PALETTO DIETRO LA PORTA

PAJARICCIO

MATERASSO DI PAGLIA

PAJARO

PAGLIAIO,FIENILE

PALLANTI

OCCHIONI  GROSSI

PALLOCCHE

PALLE  DI  NEVE

PANNITTO

FAZZOLETTO PER IL CAPO

PANNOZZO

TELO MOLTO GRANDE

PANOGNE

UNGERE , SCAPPARE

PANUNTELLA

PANE UNTO CON LA PANCETTA COTTA

PANUNTO

LARDO , ANDATO VIA, SPORCATO DI GRASSO

PANZA

PANCIA

PANZANELLA

PANE BAGNATO  CON ACQUA E  OLIO

PAONAZZO

VIOLACEO

PAPARA

OCA

PAPPARDELLA

NEVE  SCIOLTA, FANGO LIQUIDO

PARA PO’

STAI  UN PO   ATTENTO

PARARIA

SEMBREREBBE

PARATA

PATTA ( DEI PANTALONI)

PARITO

TUO PADRE

PARTUCCIA

PEZZO  DI  CARNE  MAGRA

PARTUCCIETTA

PEZZETTO DI  PANCETTA  TAGLIATA  PICCOLA

PASCE

PASCOLARE

PASEMA

AFFANNO, TOSSE FORTE

PASSEVA

PASSAVA

PASSITTO

VICOLO MOLTO STRETTO  PER IL PASSAGGIO

PASSONATA

BASTONATA

PASSONE

BASTONE DI LEGNO

PASTECAGNO

TERRENO  TUTTO  CALPESTATO

PASTICCA

PASTIGLIA

PASTRANO

CAPPOTTO

PATITICCIO

MALATICCIO

PATTUMACCIO

MUSCHIO

PAZZIARE

GIOCARE

PECCHERA

BICCHIERE PIENO DI VINO

PEICCI

PER  ANDARCI

PELARE

SBUCCIARE,SPENNARE

PELLARIA

PER  ARIA

PENNAZZE

CIGLIA

PENNE

CHE  PENDE

PENNECCHIA

CHE HA UN NASO GRANDE

PENNEJO

PENNELLO

PERLEOTTO

STUPIDOTTO

PERTECA

ASTA DI  LEGNO LUNGA E GROSSA

PERTECARA

ARATRO

PERTONE

PORTONE

PERTONIJO

PORTONE  PICCOLINO

PERZICA

PESCA

PESCHIO

BUCO DELLA SERRATURA

PETAGNA

ALBERO SFILATO MOLTO ALTO

PETALINO

CALZINO

PETATE

PATATE

PETE

PIEDE , UNO CHE  CHIEDE L’ ELEMOSINA

PETECONE

UN SACCO CON  UN PO DI  GRANO , MAIS

PETENNO

CHIEDENDO  L’ELEMOSINA

PETOCCHI

PIDOCCHI

PETOCCHIONE

PIDOCCHIOSO

PETTE’RA

PER TERRA

PETTENATO

PETTINATO

PETTENICCHIA

RAGAZZINA MOLTO VIVACE E SVEGLIA

PETTERINA

PRENDERE IL SOLE RIPARATI  DAL VENTO

PETUNA

UN  PO’  PER  UNO

PEZZU’CO

PIOLO,LEGNO APPUNTITO

PI’RO

FRUTTO DEL  PERO

PICCIUNI

PICCIONI

PIGNATA

PENTOLA

PIGNATONE

CHE HA AVUTO L’ ERNIA, PENTOLA GRANDE

PIGNENTE

PER NULLA

PIJA

PRENDI

PILOZZA

MORTAIO  PER PIGIARE  IL SALE

PILOZZO

RECIPIENTE DI PIETRA ,  (PER BERE ANIMALI)

PILUCCA

UBRIACO

PIMPA

FICA, VULVA

PIMPINELLA

RAGAZZINA   MOLTO  SVELTA

PIMPO

MEMBRO

PINCIACCARO

PISELLO DEL MAIALE,STALATTITI DI GHIACCIO

PIO

PELO

PIPERCHIA

NASO MOLTO GRANDE

PIPITTO

GENITALE DEL BAMBINO

PIRDI

PERDI  ( SMARRISCI )

PIRIPICCHIO

PERNO PER CHIUDERE LA PORTA ( CAPANNA)

PISCIATURO

ORINATOIO

PISO

PESO

PIUMME

MOLTO  PESANTE

PIZZA

SCHIAFFO

PIZZEPULENNA

PIZZA  FATTA  CON  IL  MAIS  ( GRANTURCO )

POLEPA

PEZZO DI POLPA DI CARNE  MAGRA

POLITO

RIPULITO, SENZA UNA LIRA

POLLETREJO

PULEDRO

PONTA

PUNTA

PORCARIA

PERSONA  BRUTTA, ROBA DI POCO VALORE

PORCO

MAIALE

PORTOCALLO

ARANCIA

PORVERITO

POLVERONE

POSTALE

CORRIERA,AUTOBUS

POTITA

STARE  ZITTO, FARE SILENZIO

PRATE

PRATO

PRE’NA

INCINTA

PRECOIO

STAZZO

PRESCIA

FRETTA

PRESCIOLUSO

FRETTOLOSO

PRESUTTO

PROSCIUTTO

PRETE

SCALDALETTO, SACERDOTE

PRETISSONE

PROCESSIONE

PRONCECATO

PUNTO,PIZZICATO

PRONCHE

PITOCCHI

PRONCHICCHIE

FRUTTI  DEL   BIANCOSPINO

PROSPERI

FIAMMIFERI

PUCI

PULCI

PUIJO

PUGNO  , UNA MANCIATA DI FARINA

PULENNA

POLENTA

PULLACCA

CAMICIA  DA  DONNA

PULLICCITTO

SETACCIO PER PULIRE  IL GRANO

PULLICINO

PULCINO

PULLITTO

SOMARELLO, UNO CHE SALTA,CORRE

PUMMITORACCIO

STUPIDONACCIO

PUMMITORO

POMODORO

PUNNIME

AIUTAMI A METTERMI IN TESTA

PUNZIONE

PENSIONE ( INPS )

PURIASSA’

MENO MALE CHE..

PURZO

POLSO

PUZZARIE

MOINE

PUZZIANA

PUZZOLANA

PUZZO

GUASTO , BUCATO

PUZZOPAZZINO

OSSO ESTERNO  DELLA CAVIGLIA

QUADRIFOJO

QUADRIFOGLIO

QUADRITTO

PICCOLO QUADRO

QUAJA

QUAGLIA

QUAJATO

CAGLIATO

QUAJO

CAGLIO

QUAJOZZA

PERSONA GRASSA

QUARTODICOPPA

MISURA  PER   CEREALI   KG  05

QUATRINI

SOLDI

QUAZZA

RUGGIATA, BRINA

QUESSA

COSTEI

QUI’O

QUELLO

QUIATRO

QUELL’ALTRO

QUII

QUELLI

QUINATA

COGNATA

QUIOME

QUELL’UOMO

QUISSO

QUESTO

RABBELATO

FUOCO  SPENTO  RICOPERTO CON CENERE

RABBOCCALA

FALLA  PIENA  PIENA

RACCAPPEMMO

RICOPRIMMO

RACCASATI

RITORNATI  A  CASA

RACCENNA

L’ULTIMO  SUONO  DELLA CAMPANELLA PICCOLA  PER LA MESSA

RACCIA

BRACCIA

RACCIAMMARUCATO

TUTTO  SCHIACCIATO

RACCIATA

BRACCIATA   DI   LEGNA

RACCOTO

RACCOLTO

RACCULLIO

RACCOGLILO

RAFFIATATO

RIPOSATO, MANGIATO, PROPRIO BENE

RAFFUTICATE

LE MANICHE DELLA CAMICIA  TIRATE   SU’

RAFIATO

GRAFFIATO 

RAGANO

RAMARRO

RAGGIUGNILE

ANNODALE , RICONGIUNGILE

RAGNATELE

TELE DI RAGNO

RAMARIA

APPESI AL MURO TUTTI DI RAME: CALDAI PADELLE,SGOMMARELLI, PENTOLE,

RAMATA

RETE

RAMMACA’

RIFARE  PACE

RAMMO’RTO

SPENTO

RAMMU’RI

SPEGNI

RANCERTA

LUCERTOLA

RANDOLI

LEGNETTI PER CHIUDERE  SACCHI  CARBONE

RANE

GRANO

RANNERA

GRANDINA

RANNERATO

GRANDINATO

RANNU’VAIO

RIANNODALO

RANZOI

GHIACCIOLI  APPESI   SULLE  GRONDAIE

RAPAZZOLA

IL  LETTO   DELLA  CAPANNA

RAPERTA, ROPERTA

APERTA

RAPI

APRI (  LA PORTA )

RAPICCIATO

GRAFFIATO

RAPPACATO

RAPPACIFICATO

RAPPALLA’TO

PRESO AL VOLO

RAPPARATO

PAREGGIATO,

RARIZZATE

RIMETTITI  IN  PIEDI, RIALZATI

RASCECATA

TUTTA  GRAFFIATA

RASCIA

BRACE, FAR SPARIRE  TUTTO  VELOCEMENTE

RASPIJUSO

RUVIDO, SPINOSO, PIENO DI NODI

RASURO

RASOIO

RATTACUI

SEMI  ROSSI DI  ROSE  CANINE

RATTATTUJA

TUTTO   INGARBUGLIATO

RAVA

GROSSO  MASSO

RAVATA

TIRARE UN SASSO

RAZZECCHEMMO

RISALIMMO

REAVEMMO

RITORNAVAMO

RECAGNATO

CAMBIARSI   D’ ABITO

RECANZONATO

CANZONATO , DERISO

RECATUNI

RIGATONI  (  PASTA )

RECAZATO

RICOPERTO ( DI NEVE),  O  DI  CHIACCHIERE

RECCHIA

ORECCHIO

RECCHIOZZA

PIEGATURA ALL’ ANGOLO  DEI  QUADERNI

RECCHIUNI

ORECCHIONI

RECOJONA

CANZONA

RECONFRONTA

COMBACIA

RECUTIATO

PIEGATO SU SE STESSO, RICURVO

REFIATA’

RESPIRARE, GODERSI QUALCOSA

REGGIRATO

RIVOLTATO

RELASSATO

LASCIATO  DALLA  FIDANZATA,  RIPOSATO

REMBARZA

RIMBALZA

REMBENNUNI

A PENZOLONI, CHE PENDONO

REMBONNE

MANDATO   DI  TRAVERSO  (  IL  CIBO  )

REMIRATEJO

OSSERVALO  UN  PO’  COSA   STA   FACENDO

REMISSO

INSAZIABILE

REMONNALA

SBUCCIALA

REMONNATO

SBUCCIATO

REMPONNO

MI   METTO     SOPRA  A  QUALCOSA

RENCARATO

RINCARATO

RENCHIORTA

RINTORCINATA

RENCOZZE

GERMOGLI  DI  SPINA  FRESCHI  E  TENERI

RENCRAPASSATO

SUPERATO

RENCRESCE

DISPIACE

RENCRICCATO

SALITO  SU   UN  PUNTO MOLTO  ALTO

RENDENNO

NON   ME  NE  INTENDO, NON LO SO

RENFRASCA’

FARE MISCHIARE DUE GREGGI DI PECORE

RENFRASCA’

MISCHIARE

RENGA

ARINGA

RENNACCIO

RATTOPPO  MAL  FATTO

RENVERGIA

CHE NON VUOL E MANGIARE

RENZEMMIATI

SI   SONO  RIUNITI  TUTTI 

RENZERATO

RINCHIUSO

REPIJEMMO

RIPRENDEMMO

REPPIA

SALLITA , SCARPATA

REPUNNIO

RIPOSALO

REPURTI

RIPORTARE  QUALCOSA

REQUETE

VAI  A TROVARE, CONTROLLARE  LE  BESTIE

RESCEVA

RIUSCIVA  DA  QUELLA  CASA

RESCINNANZI

VALLO AD  ASPETTARE, VAI  INCONTRO A LUI

RESCITO

RIUSCITO

RESCORE

RIACCOMPAGNALO

RESPARAMMIA

RISPARMIA

RESPUNNICI

RISPONDIGLI

RESTOPPIA

STOPPIA ( TERRENO DOPO LA  MIETITURA )

RESU’RVITE

SBRIGATI

RETEGNE

COLORARE , PITTURARE

REURLATO

GIRATO GLI OCCHI

REVEJATO , REVIJO

SVEGLIATO , SVEGLIO

REVEJIATE

SVEGLIATI

REVENUTO

RITORNATO

REVITITU’RO

SPECCHIO

REVO’TATE

VOLTATI

REVOTECATO

RIGIRATO SOTTO SOPRA

REZELATO

RIPOSTO ,  UNO  CHE  E’  MORTO

RIDUTO

RISO

RINALE

VASO  DA  NOTTE

RISCHIERA

PADELLA  DI FERRO BUCATA  PER  CASTAGNE

RITTO

DRITTO

RIVITEJO

SCRICCIOLO  ( UCCELLINO )

ROCCHIO

PEZZO DI LEGNO GROSSO

ROCECATO

ROSICCHIATO

RONCA

MARACCIO,RONCOLA

RONCA’TA

COLPO   DI   RONCOLA

RONZANA

GOCCIA DELLA GRONDAIA

ROPEVA

APRIVA

ROSSO

GRANDE

ROVENTE

ARROVENTATO

RU’PIME

APRIMI

RUCICATO

ROZZOLATO,SCIVOLATO

RUFIA

RUSSA

RUGNITTO

PALATO DEL MAIALE  ( ARROSTO )

RUITTO

PEZZETTO DI PANE

RULLO

FAME

RUSCIO

ROSSO  ( IL COLORE )

RUTTO

ROTTO

RUVO

ROVO

SACCIO

LO SO

SAGNA

LASAGNE ( PASTA FATTA A MANO CON FARINA)

SALAMITRARI

PRODUCEVANO LA CENERE CHE PORTAVANO A ROMA NEGLI OSPEDALI PER  FARE IL BUCATO

SALEVARECCIA

CASTAGNA  SELVATICA

SALLESCINO

CHIUSURA DISICUREZZA DELLA PORTA DI CASA

SAOCI

SALCE

SAPPIENTE

UNO CHE SA TUTTO , SAPIENTONE

SARDUCCIE

SARDINE, ALICI

SASICCIA

SALCICCIA

SBILLONCA

MOLTO LUNGA, OVALE

SBUCINARE

ROVISTARE, CERCARE

SBUSCIATO

BUCATO

SCACIOJATO

TESTA COMPLETAMENTE  RASATA

SCALEMATO

UNO CHE NON HA UN  SOLDO

SCANNATURO

PUNTERUOLO PER UCCIDERE IL MAIALE

SCAPIJATO

SPETTINATO

SCARDELLARE

INSISTERE

SCARGINATO

RIDOTTO MALE

SCARTOCCIA’

TOGLIERE LE FOGLIE AL GRANTURCO ( MAIS )

SCARUZZATO

OSSO  RIPULITO MOLTO  BENE

SCASTAGNENNO

CHE  GIRA  DI  QUA’  E  DI  LA’  SENZA  META

SCAUZO

SCALZO

SCAVOZO

SCALZO

SCECCO

ASSEGNO

SCELAZIONE

SVENIRE PER LA FAME

SCENNA

ALA

SCENNACCHIARE

SCAPIGLIARE , SCOMPORRE,SCIUPARE

SCENTILENA

ACETILENA ( LAMPADA A CARBURO )

SCHECCHELE’A

VERSO DELLA GALLINA CHE  CANTA

SCHECHERELLA

RIDE  A  CREPAPELLE

SCHIAMA

BAVA

SCHIAMAROLA

SCHIUMAROLA ( PER LEVARE LA SCHIUMA)

SCHIATTATO

STANCO MORTO,DISTRUTTO

SCHINA

SCHIENA

SCHIORTA

STORTA , PRENDERE UNA STORTA

SCIACQUATURO

LAVANDINO

SCIALLETTA

SCIARPA

SCIALONE

UNO CHE SPENDE PIU’  DEL DOVUTO

SCIAMBELLITTI

BISCOTTI  A L’OLIO  ROTONDI   BUCATI

SCIAPA

INSIPIDA, DONNA  MOLTO  SCIOCCA

SCIAPO

INSIPITO

SCIAPOTTO

SCIOCCO

SCIFO

TAVOLA DI LEGNO PER PORTARE IL PANE

SCINCIATO

ROVINATO , MESSO PROPRIO MALE

SCINE

SI’

SCIOTI

SCIOLTI

SCIVOLARELLA

FARE  A  SCIVOLO SU  UNA  PIETRA  GRANDE

SCO’ZZATE

LAVATI

SCOCCETTA

CAMPANELLA

SCOCCHIATE

SBUCCIATE

SCOLA

SCUOLA

SCOLLA

SVENIMENTO

SCOLOSTRICO

PRIMO LATTE GIALLO SUBITO DOPO IL PARTO

SCOMMAREJO

MESTOLO

SCONCIATA

ABORTITA

SCONOCCHIATO

TUTTO SPEZZATO,ROTTO,SBRACATO

SCOPITTO

SPAZZOLINO DI SAGGINA

SCORTECATO

SPELLATO, SCORTICATO

SCORUTO

SCORSO, PORGERE

SCORZA

BUCCIA

SCUCCHIA

MENTO

SCUCCHIATO

LAVATO  MOLTO  BENE

SCUIATO

FORTUNATO, UNO LISCIO SENZA NATICHE

SCURDIA

PICCHIATO

SCUTELLA

PIATTO  FONDO

SDELLUFFATO

MEZZO SDERENATO,RIDOTTO MALE

SDEMETTO

TI    ROMPO , TI  PICCHIO

SDERAZZATO

NON SOMIGLIA A NESSUNO, ALTRA RAZZA

SDERICCIARE

TOGLIERE LE CASTAGNE  DAI  RICCI

SDERINATO

CHE HA  UN FORTE MAL DI RENI

SE’LEVA

GRANDE CASTAGNETO

SEGGIA

SEDIA

SELLARO

SEDANO

SEMBUSSO

SI E’ BAGNATO

SEMENTARE

PERDERE , SEMINARE

SENCRUCIANO

S’INCROCIANO

SENITRA

FA MOLTO FREDDO

SENNE’REITO

E’  RIPARTITO

SENTUTO

SENTITO

SEPPONTATO

BASTONE POGGIATO DIETRO LA PORTA

SEREVIZIO

SERVIZIO, COMMISSIONE

SERICCHIO

FALCETTO

SERO

SIERO DI PECORA

SERPIA

SERPE

SERVIETTA

TOVAGLIOLO   DI    PANNO

SESA

MAMMELLA

SFETTUCCIATO

TAGLIATO A PEZZETTINI, SFILATO

SFRICUJATO

SBRICIOLATO

SFRIZI

SFRIZZOLI

SGRULLATO

NON HAI PIU’ NULLA,HA FINITO TUTTO

SGUINCIO

ANDATO STORTO, PER TRAVERSO

SICCHIO

SECCHIO , UNO CHE HA LA TESTA  GRANDE

SICUTE’RA

PICCHIARE PIU’ VOLTE CON UN BASTONE

SIMOLA

CRUSCA,SEMOLA

SINTIME

ASCOLTAMI

SMANIUSO

AGITATO

SMARUNI

DICI CERTE  CAVOLATE

SMICCIA

GUARDA,SCRUTA

SMUSCINARE

FRUGARE ,CERCARE

SNATECA

MUOVE MOLTO IL SEDERE (SIGNORINA)

SOATTA

CINGHIA DI CUOIO (CAMPANE DELLE BESTIE)

SOCCEDE

SUCCEDE

SOCCI

UGUALI

SOCCIO

AMICO MIO

SOFFEGNUSO

UNO CHE PARLA CON IL NASO

SOFFITTO

TUBO DI FERRO PER SOFFIARE SUL FUOCO

SOIO

SOLO

SOMARINO

PERSONA SOLITARIA

SORE

SUORE

SORECA

PENTECANA, SORCA

SORECE

TOPO

SOREVE

SORBE

SOREVIZIO

SERVIZIO, VAI  A  FARE  LA SPESA

SORIMA

MIA  SORELLA

SORITA

TUA SORELLA

SOSCI’NE

COSI

SOTACCIO

SETACCIO

SOTE

PECORE,VACCHE  STERILI

SOTTOTIJO

SOTTO  BRACCIO

SOVATTA

CINGHIA DI CUOIO PER MULI

SOVEJO

MESTOLO DI RAME

SOVENTE

SPESSO

SPARIATO

SPARSO

SPAROZZA

CANOVACCIO

SPASA

VASSOIO

SPAURACCHIO

PUPAZZO PER SPAVENTARE  I   PASSERI

SPERUNI

SPERONI  DEI CAVALIERI

SPETTEREATO

CON LA CAMICIA APERTA, A PETTO FUORI

SPIANATORA

TAVOLA PER  IMPASTARE LA FARINA

SPIGNI

SPINGI  FORTE

SPIPPACCHIA

FUMA  CON LA  PIPA

SPITALE

OSPEDALE

SPOLEPATO

SPACCONE

SPOSTATO

UNO  CHE  E’  MEZZO  MATTO

SPREFONNATO

CADUTO ROVINOSAMENTE

SPUGNUSO

SASSO SPUGNOSO

SPURATO

BRUFOLO  CHE  SI  E’ APERTO

SQUACQUAREA

BOLLE  FORTE  ( RUMORE  DEL  BOLLIRE )

SQUIZZATO

SCHIZZATO

STABBIO

LETAME

STAGNAROLA

TEGLIA

STALLITTO

PICCOLA  STALLA  ( PER  POLLI  E  MAIALI )

STANCARELLA

PICCOLA  ASTA  DI  LEGNO 

STARNUZZI

SCINTILLE DEL FUOCO ACCESO ( MONACHELLE)

STAVEMMO

STAVAMO

STAVO

STANNO

STICCO

SPIEDO

STIPIO

ARMADIO  A  MURO

STIZZATO

LITIGATO,STIZZITO,ARRABBIATO

STOCCIA

PEZZO DI PANE , MERENDA

STOMMACA’

UNA COSA CHE  MI FA  VOMITARE

STONCO

STO’

STORDONE

MEZZO  ADDORMENTATO

STORZATO

STROZZATO

STRACCALE

IMBRACATURA  PER  I  MULI

STRACCO

STANCO

STRAMANI

FUORI  DELLA   PORTATA 

STRAMARE

DAR   DA  MANGIARE  ALLE  BESTIE

STRASCINO

UNO CHE E’ RIDOTTO MOLTO  MALE

STRENGA

STRINGA  ( LACCIO DI  CUOIO )

STREPPUNI

ALBERELLI SPEZZATI  NEL BOSCO

STRIJERA

MAGIATOIA DI LEGNO PER FIENO ALL BESTIE

STROLECO

SOLLETICO

STRUCCATO

STRUSCIATO

STRUPPIATO

FATTO PROPRIO MALE ,UNA COSA ROVINATA

STUALI

STIVALI

STURATAPPI

CAVATAPPI

STURNO

CAPELLI GRIGI

SUARO

SUGHERO

SUBBIA

LESINA,AGO PER CUCIRE LE SCARPE COL FILO

SUBBITO

PRESTO

SUGARE

SUCCHIARE

SULICHI

SOLCHI

SUMMACCA

PUPAZZA DI CARTA

SURDO

SORDO

SUSCITA

FAI  PRESTO

TA’NCANO

STUPIDO

TACCA

SETE

TALLE

GALLO

TALLETEJO

PICCOLO GALLO, CASTAGNO  SELVATICO

TAPPE’TE

TAPPETO

TAPPETEJO

PERSONA PICCOLA E BASSA

TARAMUTO

TERREMOTO

TARATEJO

POLLAIO

TEGNE

SPORCRSI DI NERO ,CHE TINGE

TENAJE

TENAGLIE, FORBICI

TENAVEMMO

TENEVAMO

TENCA

NUDA

TENCO

TENGO

TENNA

TENDA

TENTE

DENTE

TEREMANNANO

TI  FANNO  RITORNARE

TERENFRASCO

TI  PICCHIO  E TI ROMPO LE OSSA

TERONE

TORRONE

TESSENCOLLA

TI   SI   PORTA  VIA , TI  TRASCINA VIA

TETA

DITA

TETEJO

FRATELLO

TETO’NCO

TI  DO’

TETTESU’

STA   IMPIEDI, TIRATI  SU’

TICAME

TEGAME  DI  COCCIO

TICAMELLA

CASSERUOLA D’ALLUMINIO

TIELLA

PADELLA

TIGNUSO

TIGNOSO

TINA

RECIPIENTE  PER  LA  FARINA

TINACCIO

RECIPIENTE DI  LEGNO

TINCO

NUDO

TINOCCHIO

GINOCCHIO

TINTO

SPORCATO DI NERO

TIRATURO

CASSETTO GROSSO

TITO

DITO

TITONE

POLLICE

TITTO

TETTO

TITUZZO

MIGNOLO

TIZZUNI

PEZZI DI LEGNO MEZZI BRUCIATI

TO’CCIO

TOZZO DI  PANE

TO’SCE

TOSSE

TOPANARA

TALPA

TORTURO

BASTONE DI LEGNO

TORZA

FASCIO DI  LEGNA  POSTO  IN TESTA

TOSCEVA

TOSSIVA

TRABBUCCO

STRETTOIA

TRI’CO

RITARDO

TRICARE

FARE MOLTO TARDI

TRINCIAFIO

ROTOLO DI SPAGO FINO

TROCCIA

MOCCIOLO

TROPEA

UBRIACATURA

TUNNO

ROTONDO E TONDO, PERSONA GRASSA

TUNO

TUONO

TURZO

TORZOLO

TUTARO

TORZOLO  DELLA  PANNOCCHIA SENZA SEMI

UBBONO’

DIAMINE

UMMINI

UOMINI

URDIMO

ULTIMO

URIA

UVA SPINA

URIVAZZE

BUFERE  DI  VENTO

URZO

ORSO

USCICA

GIRA  LA MINESTRA, LA POLENTA,IL SUGO

USCICARE

MESCOLARE

USCICAREJO

BASTONE PER GIRARE LA POLENTA

USCICATURO

BUCA  SENZA ERBA , DOVE SI RUZZOLANO LE BESTIE  PER  GRATTARSI

UZZICO

BROCCHETTA PER  BERE

UZZIDA

DOVETTI

VACA

CASTAGNA FUORI DAL RICCIO

VACATEJO

VACABONDO

VACHIMIJO

FARFALLONE

VACO

CHICCO

VAJA

CESTO PER RACCOGLIERE IL CARBONE

VAJONACCIO

RAGAZZACCIO

VAJONE

RAGAZZO

VAROLA

CASTAGNA ARROSTITA E SBUCCIATA

VARZETTA

RAGAZZINA

VATTAIE’TTA

VAI   A  BUTTARTI

VATTAONE

BUCA MOLTO PROFONDA, VORAGGINE

VATTELLARACCOLLE

VAI A RACCOGLIERLO

VATTELLAREFRECA

E’ ANDATO TUTTO  PER’ARIA

VAVO

VANNO

VE’ECCO

VIENI QUI’

VE’RMENE

VERME

VECINO

VICINO

VELOCCI

SPECIE DI MUSCHIO DELLE FONTANE O LAGHETTI  ( QUANDO L’ ACQUA  RISTAGNA )

VENCIMO

VINCIAMO

VENTRESCA

PANCETTA

VERDACCHI

PRUGNE SELVATICHE

VERGINEJO

UOMO SINGOL, SCAPOLO

VERIA

BASTONE FINO E LUNGO PER LE CASTAGNE

VERTA

SACCO MOLTO LARGO

VESCIA

SPIFFERO DI VENTO

VETTENNECCO

VIENI QUI DA ME

VIAI

FARE SU E GIU’  ( CON I MULI CON LA LEGNA )

VICOLITTO

STRADINA STRETTA DEI PAESI

VINAROJO

VINAROLO ( UNO CHE VENDE IL VINO  )

VISAVI’

ARMADIO CON LO SPECCHIO

VOCATA

BUCATO

VOCCA

BOCCA

VOCCONE

BOCCONE

VOJA

VOGLIA SUL CORPO DELLA PERSONA, NEO

VONNELLA

LARGO VESTITO NERO , GONNA LUNGA

VORARIA

VORREI

VOSCIA

VESCICA CON  L’ ACQUA

VOTA

VUOTA, PER UNA VOLTA

VOTACEO

MI GIRA LA TESTA

VOTALE

DITALE

VOTECATO

SVUOTATO

VOTELLA

BUDELLA

VOVO

VOGLIONO

VUSSASSEMMO

VOLESSIMO

VUTICO

VUOTO

ZACAJA